Ravioli di Pasqua

martedì, aprile 10, 2012


La mia non è una famiglia numerosa, o meglio lo sarebbe se i rapporti fossero diversi e se non ci fossero chilometri di distanza a dividerci con alcuni cari parenti. Così durante queste feste importanti a tavola non siamo mai tanti, ma il menù speciale non può mancare!



Dopo la benedizione della tavola, un gesto speciale che mi accompagna da quando ero piccina, si dà il via con il tipico antipasto pasquale. Uova, salame e formaggi sono i protagonisti!



E per il primo....beh credo che abbiate capito già: RAVIOLI CON RICOTTA E SPINACI!
Ma questa volta io ho fatto solo da aiutante ;)


INGREDIENTI X 6-8 PERSONE:
3 uova
100 gr di semola MOLINO CHIAVAZZA
200gr di farina circa.
1 cucchiaino raso di sale.

La lavorazione è la più classica: fontana di semola e farina con al centro le uova.
Lavorare tutto fino a che le uova assorbino la farina e l'impasto non risulti appiccicoso.
Lasciar riposare in frigo per mezz'ora.


RIPIENO:
400gr di ricotta
250gr circa di spinaci lessati
ricotta stagionata grattugiata
2 uova sbattute

Dopo aver lavorato insieme la ricotta,spinaci e le uova, ho steso la pasta con la macchina della sfoglia.
Preparato i ravioli e cotti un minuto in acqua bollente.
Disposti in una teglia con salsa di pomodoro e formaggio e cuocere al forno 20'' circa.

You Might Also Like

3 commenti

  1. mmm... buonissimi! Hai anche evitato il parmigiano (non mi piace molto) e messo la caciotta, sono perfetti... sono avanzati? ;)

    RispondiElimina
  2. buona pasqua
    ciao

    http://laracroft3.skynetblogs.be
    http://lunatic.skynetblogs.be

    RispondiElimina
  3. "Dopo la benedizione della tavola, un gesto speciale che mi accompagna da quando ero piccina," durante il quale io e mia sorella non ci guardiamo sennò ci scappa a ridere :P

    L.

    RispondiElimina

Copyright Mopo©. Powered by Blogger.
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»