Shroom Hat: un cappello slouchy per niente slouchy!

domenica, novembre 03, 2013

Devo ammetterlo cappelli, colli e guantini sono i progetti che più mi danno soddisfazione. Un paio di giorni e il progetto è concluso! Regalini perfetti pronti per esser consegnati.
Nel mio stash avevo una matassa di lana grossa verde. Ho cambiato idea riguardo i progetti da realizzare con questa lana un centinaio di volte, ma finalmente mi sono decisa!
Il pattern è lo Shroom  un cappello slouchy da lavorare con lana grossa. Non ho ripetuto il motivo abbastanza volte così si è trasformato più un beret, ma mi piace molto anche così!




Quando l'ho terminato ho pensato subito che ci mancasse qualcosa....ho aperto la scatola dei bottoni e ne ho provati un bel po'. Sì, ci voleva un tocco personale!
Mi è avanzata un bel po' di lana e ho deciso di metter su un bel collo con motivi a foglie che restano sempre la mia droga.




Intanto che qui si sferruzza cappelli e colli, di indossarne non se ne parla proprio: siamo ancora a mezze maniche, così credo che anche questo cappellino farà un viaggetto a Londra: ho proprio una buona scusa per continuare a sferruzzare.

You Might Also Like

7 commenti

  1. Sarebbe il terzo, ma qua sono indispensabili

    RispondiElimina
  2. Ahahah secondo me Leb manipola il meteo per avere tutti i cappelli per se ;)

    RispondiElimina
  3. Anche qui fa ancora un gran caldo, altro che cappelli di lana. Vabbè, meglio così, non sono ancora pronta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io Siiii e voglio il freddoooo!!! :(

      Elimina
  4. Anch'io voglio il freddo, bisona pur dare un senso a tutta questa lana!
    Il più delle volte i cappelli slouchy vengono bene anche in versione beanie, questo è parte del loro bello :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi sono ricreduta ed ho evitato di disfare :)

      Elimina

Copyright Mopo©. Powered by Blogger.
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»